giovedì 25 dicembre 2014

Dalla raccolta "Il Capo Posando" una composizione di Lino Cassi



NUDO TRONCO 

Ti sei abbattuto su di me, Signore!
Hai scagliato a terra tutti i miei frutti.
Hai strappato e disperso le mie foglie.
Uno ad uno
hai spezzato i miei rami.
Ai morsi del gelo
hai abbandonato le mie radici.
Sono nudo tronco,
d'inverno.

Eppure, sulla tua parola,
stretto in questo gelo,
con impazienza attendo
che il sole riavvampi
i rami dei pioppi
e nei fossi riprenda
il saltellìo allegro dei ruscelli
e il grido dei fiori nei prati
esultante annunci
la primavera.


Composizione di Lino Cassi dalla raccolta "Il Capo posando" scritta nel 1996 durante la degenza all'ospedale "Don Gnocchi" di Milano 

Nessun commento: