giovedì 15 dicembre 2011

La Pieve-santuario di Borgo San Donnino nei secoli IX-XII

Appuntamento con la storia il 4 gennaio alle ore 17.30 al Ridotto del Teatro Magnani con la presentazione del volume: “Notte e alba prima di una Cattedrale”, di Umberto Primo Censi e Gianandrea Allegri, che narrano, anche attraverso nuove fonti, la storia della Pieve-santuario di Borgo San Donnino dal IX al XII secolo. Il volume è edito dal Comune di Fidenza. (dal sito del Comune di Fidenza)


Gli autori

Umberto Primo Censi i suoi interessi di studio e di ricerca sono rivolti in modo particolare alla storia delle istituzioni ecclesiastiche e della società . Tra le sue pubblicazioni anche alcuni fondamentali contributi per la conoscenza del nostro territorio nell’Alto Medioevo e l’affermarsi della potente dinastia dei Pallavicino. Tra lew opere più recenti “Uomini e terra della Cattedrale di Parma  nel Medioevo”(2008)

A Gianandrea Allegri si deve in particolare un’attenta  indagine storico-archeologica sull’antico territorio tra la Via Emilia e il Po compreso  tra il Taro e l’Arda. Nel 1989 ha  collaborato con Carlo Soliani e Paolo Capelli alla stesura del primo volume “Nelle Terre dei Pallavicino”.    

Intervengono

S.E. Mons. Carlo Mazza Vescovo di Fidenza.
Dott. Prof. Marzio Dall’Acqua Soprintendente ai Beni Archivistici dell’Emilia Romagna.
Prof. Lina Callegari Assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Fidenza.
Prof. Guglielmo Ponzi direttore della collana “il Trabucco”.   

Nessun commento: