martedì 8 febbraio 2011

"Su immota terra" poesia di Fausto Maria Pico


Fausto Maria Pico è ricercatore in Filosofia del Diritto all'Università di Parma. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di carattere teoricoscientifico e varie esperienze figurative e teatrali. Nel 2003, con Paola Presciuttini ha curato la performance "Terre Tempi"; nel 2004, con Alberto Manzoli ha scritto e messo in scena la pièce teatrale ''Altre Stanze: un percorso poetico"; nel 2005 con Tarr Madf ha prodotto il CD+plaquette “Un riverbero freddo” (Madd Madf records).
Suoi testi figurano in alcune antologie; con la nostra editrice ha pubblicato i volumi Il respiro ritratto (poesia, prefazione di Ernestina Pellegrini, 2003) e Biglie di mercurio (due monologhi,. con riflessioni grafiche di Mirva Fiorini,2005).
Vive a Fidenza, in provincia di Parma. 

1 commento:

alberto ha detto...

va' là che mi hai dato una bella gatta da pelare, Fausto.
Un saluto che chissà se ti arriva.
Alberto Manzoli